Una mela marcia al giorno

Sottoposti a controlli e verifiche da un "controllore" di livello europeo, alcuni lavori eseguiti all'Aquila dopo il terremoto presentano vizi di vario genere: case a rischio di crollo in caso di nuove scosse sismiche, case costruite con materiali…

La scuola italiana: quale politica, quali priorità?

La scuola per costruire il futuro La cultura, quando è ampiamente diffusa, alza il livello di conoscenza e di formazione del cittadino, alza il livello della società e disegna il futuro di un Paese. La scuola non può che essere pensata…

Bruciare libri per la denutrizione culturale

Quando si ricorda il rogo dei libri del 10 Maggio 1933 a Berlino non bisogna perdere mai l’occasione di far comprendere alle giovani generazioni il perché e il percome un regime liberticida possa alimentare il disinteresse e, finanche, l’odio…

Meritocrazia, impossibile senza Cultura

Se c’è un aspetto positivo della crisi che stiamo vivendo è sicuramente quello di aver messo la politica italiana di fronte ad una scomoda domanda: cosa si meritano i giovani italiani? L’inevitabile interrogativo è sorto nel momento…

Nuovi barbari

«Ogni tanto schiaffeggio il mio ego e, come una bimbetta, lo metto a confronto. Mia madre mi ha sempre detto che nella vita ci sono cose fondamentali. Poche ma irrinunciabili. I diamanti per esempio, un bel conto in banca e un ego piccino.…

Dio Po, Dio Denaro e sogni leghisti

C’è stato a Bergamo, di recente, una manifestazione della Lega, un Partito che, a quanto si dice, da 12 anni non celebra un congresso perché si tratta di uno dei partiti personali e carismatici, e dotati di grandi somme di denaro, che hanno…

Il dopo Bossi e gli spazi per la Cultura politica

Le vicende concernenti l’uso “improprio” del denaro pubblico da parte della Lega e le dimissioni di Bossi, che sconvolgono il suo Partito e aprono nuovi orizzonti alla politica italiana, sono la puntuale nemesi storica del mantra Roma-ladrona…

Il valore dell'appartenenza ai partiti

Ricchi di denaro ma impoveriti di consensi e di credibilità, alcuni Partiti hanno nella loro agenda la riconsiderazione del “valore” delle loro idee e della loro coscienza collettiva, valore che tiene (dovrebbe tenere) unito l’insieme…

In attesa del XXVIII Congresso dei Liberali

Lo slogan del prossimo Congresso Nazionale del Partito Liberale Italiano che si svolgerà a Roma dal 23 al 25 è “La mia storia, il mio futuro, la mia libertà”. Storia, futuro e libertà sono tre parole ognuna delle quali è una parola-chiave…